Home / Design for Manufacturing (DFM)

Design for Manufacturing (DFM)

Design for Manufacturing: cos’è?

Il Design for Manufacturing (DFM) è la pratica ingegneristica che ha l’obiettivo di progettare dei prodotti in modo tale che siano poi facili da produrre. Il DFM facilita il processo di produzione per ridurre i costi di produzione del prodotto.

Il DFM consente di risolvere potenziali problemi in fase di progettazione, quando è meno costoso affrontarli, piuttosto che in seguito, durante il processo di produzione.

Cosa sono il DFM e il DFA?

In elettronica, il termine Design for Manufacturing si riferisce in realtà al Design for Manufacturing and Assembly (DFMA), perché il processo di produzione si divide in due attività completamente distinte:

  • fabbricazione della scheda di PCB nuda (Manufacturing);
  • assemblaggio di componenti sulla scheda PCB (Assembly).

Così Design for Manufacturing in elettronica è anche conosciuto come Design for Fabrication (DFF). Si occupa della selezione di materie prime economicamente vantaggiose e del tentativo di minimizzare la complessità delle operazioni di produzione durante la fase di progettazione del prodotto, al fine di evitare errori e re-spins, e ridurre tempi e costi di produzione complessivi per i circuiti stampati.

Allo stesso modo, il Design for Assembly (DFA) si occupa di ridurre i tempi di assemblaggio, i costi e le complessità del prodotto - così come gli errori - minimizzando il numero di singole parti, le fasi di assemblaggio e il potenziale di variabilità nella qualità di produzione.

Valor DFM spanish

Perché il Design for Manufacturing è importante?

Il Design for Manufacturing è sempre più importante nello scenario attuale, dove i prodotti sono sempre più complessi e devono arrivare sul mercato rapidamente. Tradizionalmente, la prototipazione e la produzione vengono utilizzati per scoprire i problemi di DFM. Ma questo metodo è inefficiente, richiede tempo, ed è costoso.

Come mostrato nel grafico qui sotto, il costo per la risoluzione di un problema aumenta lungo il ciclo di vita del prodotto. Ad ogni passaggio, risolvere un problema costa 10 volte di più del passaggio precedente. I fallimenti più costosi sono quelli che  vengono individuati sul campo. Quindi, la situazione ideale è quella in cui i problemi vengono individuati il prima possibile nel processo di progettazione.

dfm-in-the-npi-business-process

Quali sono le considerazioni di progettazione per la produzione?

Siemens offre alcune importanti considerazioni di design per la produzione. Non è più possibile considerare il Design e la Produzione come due mondi separati.  L'intero processo andrebbe rivisto, in modo che la mentalità della produzione sia presente in ogni fase del progetto. In realtà ciò è abbastanza semplice.

È necessario eseguire l'analisi di DFM nei passaggi fondamentali di progettazione  del PCB. L’individuazione dei problemi di DFM, nelle prime fasi della progettazione del PCB, consente di risparmiare tempo, dal momento che eventuali correzioni sarebbero più difficili in una fase successiva. Gli strumenti Siemens per il DFM consentono questo "DFM incrementale", che fornisce alla persona responsabile visibilità di qualsiasi fase del processo di progettazione e rilascio. Questo approccio aiuta i progettisti di PCB a diventare più "consapevoli della produzione".

Méthodologie Shift Left dans le Design For Manufacturing

Scorpi i tool necessari per il Design for Manufacturing:

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Chiedi maggiori informazioni ad un esperto di Design for Manufacturing (DFM):

Contattaci e risponderemo ai tuoi dubbi e alle tue domande il prima possibile.

Torna su