Cadlog Blog

News e aggiornamenti per l'industria elettronica e l'ingegneria

electronica 2018

Electronica 2018: le novità più interessanti che potremo vedere alla più importante fiera dell’industria elettronica

di Paolo Subioli on 30 ottobre 2018

Electronica 2018 si terrà a Monaco dal 13 al 16 novembre e come sempre sarà l’evento di riferimento per la presentazione delle ultime novità nell’ambito dell’industria elettronica. Per i progettisti elettronici italiani, noi di Cadlog saremo ancora una volta un punto di riferimento presso la fiera, per mostrarvi quelle che riteniamo le novità più interessanti, Queste ultime per l’anno in corso riguardano in particolare il software per il PCB design e la stampa 3D di circuiti stampati.

Software per il PCB Design

Mentor fa il suo debutto in fiera come divisione di Siemens, nell’area Electronic design (ED/EDA), nel padiglione A3 stand 572. Verranno presentate soluzioni nei seguenti ambiti, tutte implementate per mezzo di Xpedition e PADS Professional.

  • Collaborazione ECAD/MCAD. La collaborazione tra le diverse discipline che contribuiscono alla progettazione è essenziale per arrivare prima sul mercato e con un prodotto migliore. A electronica vedremo come implementare il “concurrent design”, cioè il lavoro in parallelo tra i diversi specialisti.
  • DFT/DFM. Gli strumenti per il Design for Test (DFT) e Design for Manufacturing (DFM) consentono di accelerare l’arrivo del prodotti sul mercato. Il DFM consente, in particolare, di identificare tutti gli elementi che possono influenzare negativamente la produzione. Vedremo gli ultimi sviluppi in questo ambito.
  • PCB Design in 3D (Rigid Flex, Collision-DRC). Una piena integrazione del 3D nell’ambiente di progettazione permette di compiere tutte le operazioni fondamentali per il PCB layout. Vedremo come una rappresentazione fotorealistica in 3D consenta di individuare precocemente le varie problematiche.
  • Design Acceleration. Strumenti come Xpedition sono dotati di “acceleratori” del lavoro progettuale che consentono di integrare in modo ottimale le operazioni automatizzate – come l’auto-routing – con quelle manuali. In fiera vedremo come questi acceleratori consentono ai team di collaborare per ridurre i tempi.
  • Multi-board Systems Design. Le modalità di progettazione multi-scheda permettono di integrare le diverse operazioni in un unico flusso di lavoro integrato, che sostituisce i processi manuali inefficienti. A Electronica sarà possibile vedere all’opera la gestione automatizzata dei connettori e la sincronizzazione tra i vari livelli d’astrazione.
  • Design Validation and Verification. L’individuazione efficiente degli errori è uno dei fattori chiave di successo di un progetto elettronico e questa sarà l’occasione per vedere come HyperLynx e gli altri tool integrati in Xpedition e PADS Professional consentono di ottenere un’analisi completa ed evitare i re-spin.
  • Hardware Design. Molti occhi saranno puntati in particolare su PADS Professional, il software che consente di gestire i progetti più sofisticati anche a chi è al di fuori dei team delle grandi aziende. A Electronica sarà possibile stupirsi di quanto sia potente questo strumento pensato apposistamente per i piccoli gruppi di lavoro.

Stampante 3D di PCB a Electronica 2018

Un altro motivo per andare a Electronica 2018 è vedere in azione la stampante 3d per prodotti elettronici. Nano Dimension, dopo aver vinto l’Innovation Award a Productronica 2017, si presenta qui con la sua DragonFly, che al momento costituisce lo stato dell’arte in questo settore.

La stampante 3D DragonFly di Nano Dimension, grazie alla tecnica della stampa additiva, realizza contemporaneamente il conduttore e il dielettrico di prototipi funzionanti di PCB, velocemente e all’interno dell’azienda.

La stampa 3D per l’elettronica sta facendo passi da gigante e in questo momento si trova in uno stadio in cui fa gola in particolare a quei progettisti che desiderano innovare le modalità di prototipazione o darsi ai progetti più innovativi e rivoluzionari. Una caratteristica della stampa 3D è infatti quella di non essere vincolata alla sovrapposizione di layer come nel PCB tradizionale, permettendo di inventare qualsiasi tipo di forma.

Chi verrà al padiglione A1, stand 110, potrà vedere numerosi esempi realizzati con questa stampante, le cui performance migliorano settimana dopo settimana.

Informazioni pratiche

La mappa e gli orari di Elctronica 2018

Orari di aperturaVisitatoriGiornalisti
Martedì-giovedì09:00–18:0008:45–18:00
Venerdì09:00–17:0008:45–17:00

Prendi un appuntamento

Potrai parlare personalmente con il CEO di Cadlog!

Paolo SubioliElectronica 2018: le novità più interessanti che potremo vedere alla più importante fiera dell’industria elettronica